il cammino è..

di Alessandro Casuccio – “Pellegrino”

In Cammino ho imparato (…e imparo ogni volta!) a rallentare e godere di ogni attimo, passo dopo passo. Soltanto adesso ho iniziato ad ascoltare il cielo sopra di me ed il cielo dentro di me… ho iniziato ad imparare a vivere il qui, ora! Durante uno dei mie Cammini a Granon ho avuto nuovamente l’incontro con un prete e la Confessione dopo tanti anni, avevo voglia di pulizia, voglia di rinascita e di resurrezione, e una notte mi svegliai per scrivere le mie considerazioni sul mio Cammino

Il Cammino é…
Amore, comunione, umiltà , sofferenza, dolore, riflessione, espiazione, azione, coraggio, la vittoria sulle paure e le ansie. Lungo il cammino tutti siamo uguali agli altri e tutti lo viviamo in maniera personale e diversa. 
Il cammino è consapevolezza…è il rendersi conto dell’essenzialità delle cose e della forza che c’è in noi…
Il cammino è silenzio, rabbia , gioia, allegria, preghiera.
Il cammino è il sole che ti scalda, le stelle che ti indicano la via, la pioggia che ti purifica, il vento che ti rinfresca ed accarezza il tuo viso ed asciuga le tue lacrime mentre vai passo dopo passo verso il raggiungimento degli obiettivi ,tra sali e scendi, così come nella vita. 
Il cammino è l’amore di Gesù e di tutti i fratelli che ti stanno attorno.
Il cammino è l’alba del mattino ed il tramonto alla sera, è il canto del gallo al mattino e quello degli uccellini lungo la via. È il profumo della terra , i colori del cielo. 
Di giorno segui la tua ombra ed il pomeriggio la tua ombra segue te.
Il cammino è conversione, salvezza, fede in noi stessi. 
Il cammino è ascoltare ed ascoltarsi…
Lungo tutto il percorso siamo soli in compagnia di noi stessi e di chi più ci ama e non negherà mai quell’amore che ha per tutti noi figli.
Il cammino è l’andare fuori casa e vivere la vita schiudendo la conchiglia e mostrando la perla che c’è in noi…
Il cammino è motivazione…, il cammino è il non mollare mai e crederci fino alla fine…
Il cammino non finisce mai…
Il cammino è spazio / tempo.
È il tempo che scorre e non torna più indietro… È il ricordo del passato ma sopratutto il vivere il presente…. È il perdere la via per poi ritrovarla…
Solo quando imparerai a camminare da solo potrai camminare con qualcun altro ed insieme gioire. 
Il cammino è la luce del signore che illumina la via ad ognuno di noi…Scopriamo questa luce che genera vita…
Il cammino è una continua sorpresa…
Il cammino è resurrezione. 

Buen Camino!

You may also like

Leave a comment