scritto da tommaso sul cammino

LA FLECHA AMARILLA

Non tutte le tappe sono piacevoli, oggi è noiosa, piatta, banale… l'attraversamento delle grandi città è lento e inseguire la flecha amarilla (freccia gialla) non sempre è immediato, ma come perdi sul Cammino arriva dal nulla un omino pronto a rimetterti in strada (… c'è talmente tanto rispetto per i Pellegrini che in Spagna il Cammino fa curriculum!!!), e comunque, se vi lasciate alle spalle la fretta (… e lo stress!) di voler trovare tutto e subito, e con estrema facilita, dopo pochi istanti la flecha amarilla vi comparirà sempre, e nel posto più logico.. sarà un caso!?! Io credo di no, come diceva Carmelo: “sul Cammino le indicazioni utili sono poche, soltanto quelle essenziali, ma le troverai sempre dove devono stare!… se no la vedi fermati e guardati attorno, non avere mai fretta di scegliere la tua strada!

Buen Camino!

Condividi:

leggi le storie di #serendipity

prosegui il Cammino

Torna al Catalogo

Condividiamo i Passi

raccontaci la tua Storia

Scrivici
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]